Televisione

19 giugno 2014 | 17:00

Sciopero alla Sitcom di La Tona contro 74 licenziamenti su 94 dipendenti

(ANSA) Giornata di sciopero domani per i lavoratori di Sitcom Srl – la società che produce i canali Alice, Marcopolo, Leonardo e Nuvolari – che terranno un presidio davanti alla sede dell’azienda a Roma per manifestare contro l’annuncio di 74 licenziamenti (su 94 dipendenti). “Tra le motivazioni addotte – spiega una nota di Slc Cgil – la generale crisi del settore e il mancato rinnovo dei contratti con Sky, con il conseguente venir meno dell’entrata fissa relativa. I 45 giorni di trattativa obbligatoria tra azienda e sindacato si sono conclusi con un mancato accordo: l’azienda non ha voluto considerare nessuna misura alternativa al licenziamento, pur dichiarando di non voler cessare la propria attività, bensì di voler continuare a produrre per i 4 canali in questione. L’obiettivo dell’azienda, dichiarato al tavolo, è quello di cambiare modello produttivo, facendo d’ora in poi solo contratti sulle singole produzioni, anche ai medesimi ex dipendenti in via di licenziamento”. Per Slc Cgil si tratta di “un’operazione suicida” e di “una grande sconfitta per la televisione italiana indipendente”. (ANSA, 19 giugno 2014)

Valter La Tona

Valter La Tona