Comunicazione, New media

20 giugno 2014 | 10:59

Secondo Akamai, piattaforma specializzata nella sicurezza di Internet, Brasile-Messico è il match più seguito in streaming

(ITALPRESS)  A poco piu’ di una settimana dal fischio d’inizio, i mondiali di calcio 2014 hanno gia’ stabilito un record. Secondo Akamai, specializzata nell’offerta di servizi per l’uso ottimale e sicuro di Internet, l’utilizzo dello streaming online per vedere le partite ha gia’ toccato i massimi storici. A dirlo, i picchi di traffico registrati dalla piattaforma. Il match Brasile-Messico ha registrato un picco di traffico pari a 4,6 Terabit per secondo, seguito da Germania-Portogallo con 4,3 Tbps e Spagna-Olanda con 3,4 Tbps. La partita Italia-Inghilterra (al pari con Brasile-Croazia) si piazza al quarto posto delle partite piu’ seguite online. Questo e’ il primo Mondiale davvero 2.0 nella storia del calcio: internet, i dispositivi mobili e i social network stanno davvero facendo la differenza nell’esperienza di fruizione dell’evento sportivo atteso da milioni di appassionati. (ITALPRESS 20 giugno 2014)