“L’Italia ha bisogno di neo mecenatismo”, dice il sottosegretario Barracciu

(ANSA) ”Penso che l’Italia abbia molto bisogno di un neo mecenatismo”. Lo ha detto il sottosegretario al ministero di beni culturali e turismo Francesca Barracciu a Foggia per una visita istituzionale, rispondendo ad alcune domande dei giornalisti. ”Questo è uno strumento – ha proseguito Barracciu – che noi abbiamo pensato, che il Ministro ha pensato ed è stato inserito nel Decreto ‘Art bonus’ proprio per rivitalizzare una partecipazione dei privati alla valorizzazione e al recupero dei nostri beni culturali, cosa appunto di cui l’Italia ha molto bisogno”. “Si sa – ha aggiunto – che questo non è un provvedimento per sostituire l’impegno e la responsabilità del pubblico che è un dovere sancito anche dalla Costituzione, ma è un modo per avere ancora più risorse e, soprattutto, per diffondere una responsabilità sociale così come avviene in altri Paesi europei, dove il mecenatismo moderno è una realtà che fa bene al paese di riferimento”. (ANSA, 20 giugno 2014)

Francesca Barracciu (foto Olycom)

Francesca Barracciu (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Ue apre un’indagine sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”