Comunicazione, Televisione

23 giugno 2014 | 15:39

Sky manda lettera di diffida a Lega Calcio, invitandola a rispettare le regole

(AGI/ITALPRESS) I vertici di Sky Italia hanno inviato oggi una lettera di diffida alla Lega Calcio, in occasione dell’assemblea ordinaria dei presidenti di Serie A appena iniziata in via Rosellini, invitando a rispettare le regole sull’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2015-2018. “Non possiamo accettare l’idea che l’assegnazione dei diritti della Serie A avvenga secondo principi e ipotesi non regolari e non previste dal bando, le cui linee guida sono state preventivamente approvate dalle Autorita’ indipendenti” si legge nella missiva. “Per questo abbiamo notificato questa mattina alla Lega Calcio, nelle persone del suo presidente Maurizio Beretta e del suo direttore generale Marco Brunelli, una diffida. E’ un passo a cui siamo stati costretti perche’ crediamo che il rispetto delle regole sia sempre fondamentale e, proprio nel pieno rispetto delle regole, in questa gara noi abbiamo fatto le offerte piu’ alte”. (AGI/ITALPRESS 23 giugno 2014)