23 giugno 2014 | 16:18

Emergenza immigrazione: cosa fa l’Europa? Twitter chat con Michele Cercone

È vero che l’Unione europea ha lasciato sola l’Italia ad affrontare il problema immigrazione e gli sbarchi sulle coste italiane? Cosa ha fatto finora l’Ue per aiutare il nostro Paese?
Per rispondere a queste e altre domande sulla questione immigrazione, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea ha organizzato una twitter chat con Michele Cercone, portavoce della Commissione europea per gli Affari interni, per domani 24 giugno dalle 16.30 alle 17.30.

Michele Cercone, portavoce della Commissione europea per gli Affari interni

Cercone risponderà alle domande che arriveranno sul tema dell’immigrazione attraverso l’hashtag #EUChatIt e direttamente sull’account twitter della Rappresentanza in Italia @europainitalia.
L’immigrazione è un tema di stretta attualità e spesso, soprattutto sui social media, l’Unione europea viene tacciata di disinteresse verso il tema, complice anche una scarsa conoscenza delle reali competenze dell’UE.
La Twitter chat del 24 giugno con Cercone, nasce proprio dall’esigenza di approfondire temi di importanza cruciale, come l’immigrazione e l’asilo, offrendo agli utenti dei social media e non solo, degli spunti utili per capire cosa l’Unione europea fa in generale e in particolare per aiutare l’Italia.