23 giugno 2014 | 16:40

Yahoo News chiama Michael Isikoff (ex Nbc) per la nuova unità investigativa

Michael Isikoff, il giornalista investigativo che ha recentemente lasciato Nbc News, entra in Yahoo News come chief investigative correspondent dal mese di agosto 2014. Contribuirà a costruire la nuova unità investigativa di Yahoo! e – secondo quanto riporta il New York Times – lavorerà nella sede di Washington.

Michael Isikoff (foto Nbc)

Michael Isikoff (foto Nbc)

In passato Isikoff si è occupato di numerosi casi americani, tra cui la liaison tra l’ex presidente Bill Clinton e Monica Lewinsky e la guerra al terrorismo. Durante i suoi quasi quattro anni a Nbc News, dove era entrato nel luglio 2010, è apparso spesso in ‘Nbc Nightly News’ e ‘Today’ e su Msnbc. Ha lavorato anche per il Washington Post e Newsweek.

Già altri giornalisti hanno lasciato stampa o tv per passare in Yahoo!. Katie Couric, ad esempio, è passata da Abc News a Yahoo! quest’anno ed ora lavora alle global news del sito. Anche diversi giornalisti del New York Times, tra cui l’esperto di tecnologia David Pogue e lo scrittore politico Matt Bai, hanno preferito traslocare al colosso di Sunnyvale. Isikoff, 62 anni, ha detto che trasferirsi nell’azienda guidata da Marissa Mayer “sembrava una cosa molto naturale da fare” e si è anche dichiarato entusiasta di ritrovare l’ex collega di Newsweek, Daniel Klaidman, ora vice direttore a Yahoo News.

Isikoff – riporta il New York Times – intende utilizzare più piattaforme per diffondere le sue inchieste, compresi i video. “Il digitale è il futuro del business delle news, questa è la dura realtà”, ha detto.