Armani al lavoro per aprire il suo archivio storico in vista dell’Expo

Giorgio Armani vuole dare il suo contributo a Expo 2015 e ieri ha lanciato il progetto di un silo, un contenitore di idee che, partendo dalle collezioni dello stilista, sviluppi un percorso attraverso la storia della sua moda e del suo modo di vedere il mestiere di creativo. L’incontro di espressioni, linguaggi, in particolare con il design – scrive oggi il Corriere della Sera – animeranno lo spazio immaginato da Giorgio Armani all’interno dell’area di via Bergognone e aperto alla città. L’obiettivo è che il progetto, al quale lo stilista sta lavorando in stretta collaborazione con il Comune, sia completato in tempo per Expo.

Giorgio Armani (foto Olycom)

Giorgio Armani (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Ue apre un’indagine sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”