Leo Burnett: 3 Leoni a Cannes per la piattaforma Samsung Maestros Academy di Magnolia

Il progetto Samsung Maestros Academy, la piattaforma prodotta dalla Branded Content Unit di Magnolia, ha conquistato tre Leoni nell’edizione dei Cannes Lions 2014 appena conclusa. I premi sono: Gold Lion nella Categoria Pr, Bronze Lion nella categoria Direct Marketing e Bronze Lion nella categoria Promo & Activation.

Il lavoro di squadra nato dalla sinergia tra Samsung Electronics Italia, LeoBurnett e Magnolia porta nuovamente in alto il nome dell’Italia nell’ambito della creatività adv. Inoltre, grazie a Magnolia – che ha nella produzione televisiva il proprio core business – il progetto web si è sviluppato anche in un branded content per Discovery (in onda su Real Time e Dmax), dando così un notevole valore aggiunto all’intero progetto.

La brand platform Samsung Maestros Academy

La brand platform Samsung Maestros Academy

La brand platform Samsung Maestros Academy, nata a inizio 2014 e online al sito www.maestrosacademy.it, è una piattaforma digitale che ha tra i suoi obiettivi principali la valorizzazione dell’artigianato italiano, creando una connessione creativa tra i maestri artigiani e i giovani che vogliono applicare il proprio talento agli antichi mestieri che hanno reso la tradizione italiana famosa nel mondo. Un percorso formativo digitale che permette a chiunque di seguire online le lezioni.

I maestri e endorser che hanno preso parte al progetto sono Alessandro Siniscalchi (camiciaio), Giovanni Pelizzoli (telaista), Monica Venturi (sfoglina), Franco Restelli (maestro parruccaio del Teatro alla Scala di Milano) e Stefano Parrini (maestro del cuoio). Ambassador di Samsung Maestros Academy sono invece lo chef stellato Davide Oldani, l’imprenditore partenopeo Maurizio Marinella, l’ètoile Luciana Savignano e Edoardo Caovilla, la cui famiglia realizza scarpe haute couture da tre generazioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Milan: Paolo Scaroni nominato presidente. Sarà anche amministratore delegato ad interim

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram