Diritti tv: si attende la ripresa dell’assemblea in Lega, trattative nella notte

(ANSA) Sono arrivati in Lega i presidenti dei club di serie A dove si attende la ripresa dell’assemblea, iniziata lunedì e interrotta due volte, convocata per definire l’esito dell’asta per i diritti tv per il campionato per il triennio 2015-2018, che vede Sky e Mediaset in corsa per i principali pacchetti. Alle 12 non non saranno più vincolanti le offerte presentate dai broadcaster, e se non saranno assegnati oggi i diritti tv la Lega potrà stendere un nuovo bando. Dopo la sospensione dell’assemblea di ieri pomeriggio, sono proseguiti incontri e trattative informali nella notte, fino alle 2.30 circa, per tentare di sbloccare la situazione. (ANSA, 26 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi