L’Italia entra per la prima volta nella top 25 per l’e-government

(ANSA) L’Italia per la prima volta entra nella top 25 dei Paesi del mondo con il piu’ alto indice di sviluppo per l’e-government. Lo afferma un sondaggio che riassume i dati relativi a tutti gli Stati membri dell’Onu. Sempre piu’ governi stanno implementando servizi per la partecipazione online, aumentando l’utilizzo di strumenti multimediali, tanto che il loro utilizzo dei social media e’ aumentato del 50% dal 2012 al 2014. L’Italia ha fatto registrare un importante balzo in classifica, passando dal 32esimo posto nel 2012 al 23 esimo posto nel 2014. (ANSA, 26 giugno 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci