Editoria, Pubblicità 

26 giugno 2014 | 11:14

‘Al tuo fianco, Marcello’: l’avviso a pagamento sul CorSera con messaggi di solidarietà a Dell’Utri

(ANSA) “Al tuo fianco, Marcello”: è il titolo di un avviso a pagamento che occupa un’intera pagina del Corriere della Sera, e che propone decine di messaggi di solidarietà a Marcello Dell’Utri, l’ex senatore estradato di recente dal Libano ed in carcere a Parma dove sta scontando una pena di sette anni di reclusione in seguito ad una condanna definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa. “A firmare i messaggi di sostegno – scrive il Corsera in un’altra pagina – è soprattutto chi ha lavorato con Dell’Utri a Publitalia ’80 o alle attività culturali ed editoriali, dalla Fondazione biblioteca di via del Senato al settimanale Il Domenicale. Da Niccolò Querci, consigliere Mediaset e vicepresidente di Publitalia ’80, assistente di Silvio Berlusconi negli anni Novanta, ad Alessandro Salem, direttore generale dei contenuti Mediaset e braccio destro di Pier Silvio Berlusconi. L’ex direttore del Domenicale, Angelo Crespi, lo ringrazia come editore, mentre altri ricordano conversazioni e interventi alla biblioteca di via Senato”. Scrive ancora il Corsera che si leggono, tra le altre, “le firme del cugino dell’ex senatore, Massimo Dell’Utri, professore all’ Università di Sassari, e della Bacigalupo di Palermo, la squadra di calcio dilettantistico fondata da Dell’Utri nel 1957. E del deputato azzurro Massimo Palmizio”. (ANSA, 26 giugno 2014)