Banzai – Verso la Borsa, ma senza fretta

“L’Ipo è un’opportunità che stiamo valutando ma non a breve”, lo precisa Paolo Ainio, fondatore e presidente di Banzai dopo alcune indiscrezioni apparse sulla stampa che davano come imminente la quotazione della società alla Borsa di Milano. “Stiamo considerando la questione, ci stiamo lavorando”, prosegue Ainio. “C’è bisogno di tempo, anche perché sono molte le formalità burocratiche per andare in Borsa. La quotazione la vediamo come una possibilità per l’anno prossimo. E probabilmente non sarà all’Aim, il segmento per le piccole imprese, perché soprattutto in Italia è un mercato ridotto, per le iniziative minori”.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 451 – Giugno/Luglio 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia