Mercato

30 giugno 2014 | 11:47

La lobbying di Parry e Associati aiuta il business

Per gestire meglio l’attività di contatto tra istituzioni e aziende la Parry e Associati ha deciso di aprire una sede romana. Da Via Sistina infatti, la società di consulenza strategica e lobbying fondata da Mirco Perelli ed Enza Gioia riesce tenere rapporti stretti e continui con il sistema politico e parlamentare al fine di instaurare una sana e trasparente relazione che permetta ad aziende e stakeholder di seguire gli iter legislativi, intervenire se possibile e prepararsi adeguatamente alle novità.
Parry (acronimo di public affairs, risk, regulatory) e Associati è una giovane realtà nata a Milano dall’iniziativa di Mirco Perelli, manager che per oltre 30 anni ha ricoperto incarichi di responsabilità in importanti società del settore finanziario, e dalla partner Enza Gioia, professionista con una lunga esperienza nell’area del marketing communication e delle relazioni istituzionali.
Le aree su cui opera la società di consulenza sono relazioni istituzionali e public affairs, regulatory (ossia il monitoraggio legislativo), comunicazione corporate, corporate social responsibility e marketing strategico. Di recente a Parry e Associati si sono rivolte associazioni, consorzi e cooperative legate al Made in Italy interessate ad avviare un lavoro sul fronte della tutela dei consumatori, della lotta alle contraffazioni e del supporto alla produzione nazionale.

Mirco Perelli, fondatore di Parry e Associati.

Mirco Perelli, fondatore di Parry e Associati.

 

Enza Gioia, di Parry & Associati

Enza Gioia, di Parry & Associati