Ernesto Mauri: i risultati di Mondadori nel primo semestre sono migliori rispetto alle stime

(TMNews) L’amministratore delegato di Mondadori, Ernesto Mauri, ha detto che a giugno la società è “più avanti” rispetto ai risultati attesi in base al piano industriale. “Avevamo dato un obiettivo di Ebitda a 68 milioni su base prospettica, siamo avanti su quello, sono molto fiducioso”, ha affermato a margine dell’assemblea di Upa. Adesso l’obiettivo è il calo dell’indebitamento a 300 milioni a fine anno.
Mauri ha aggiunto che sono in corso “operazioni immobiliari per ridurre l’indebitamento come si vedrà già da giugno con l’obiettivo di scendere a 300 milioni di euro a fine anno dai 396 di marzo e avere una situazione finanziaria più sana e tranquilla”.
“L’importante quest’anno – ha proseguito il manager – è fare un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi due anni. Stiamo recuperando anche con Mediamond (jont venture con Publitalia per la raccolta pubblicitaria su carta, web e radio, ndr) e per la pubblicità dei periodici stiamo a meno 6% con un mercato che è a meno 12%. Sul web nei grandi siti abbiamo una crescita del 13%”.(TmNews, 2 luglio 2014)

Ernesto Mauri (foto-Olycom)

Ernesto Mauri (foto-Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming