Rcs: Italmobiliare è scesa al 2,75% dopo la conversione

(ANSA) Italmobiliare ha ridotto la propria quota in Rcs al 2,75% dal 3,4%, dopo l’operazione del gruppo editoriale di convertire le azioni di risparmio in ordinarie. Lo ha riferito il consigliere delegato di Italmobiliare, Carlo Pesenti, sottolineando che la quota ”è stabile. Il titolo è molto liquido e difficilmente dismettibile”. (ANSA, 3 luglio 2014)

Carlo Pesenti (foto Olycom)

Carlo Pesenti (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editoria, Conte: tagli ai fondi non punitivi. Misura in contratto, ma i dettagli sono da definire

Il presidente Snag scrive a Crimi: bene spostare i contributi sui lettori. Ma aiutare chi va in edicola, non chi si abbona

Polemiche per la pubblicità di Uliveto che “oscura” due atlete, sui social accuse di razzismo