Caso Boffo: Bertone smentisce L’Espresso e annuncia querela

(ANSA) In relazione alla notizia anticipata dall’Espresso sul “caso Boffo”, il cardinale Tarcisio Bertone “smentisce categoricamente la ricostruzione falsa e offensiva che è stata fatta”. L’ex segretario di Stato afferma che non ha “mai consegnato nessuna ‘velina’ su Boffo a chicchessia, né tanto meno è stato all’origine di tale fatto”. Spiega anche che “dell’incresciosa vicenda dell’ex direttore di Avvenire ha appreso dai mass media”. “Per questo nuovo e ingiustificato attacco alla sua persona”, il card. Bertone “si riserva di adire le vie legali”. (ANSA, 3 luglio 2014)

Tarcisio Bertone (foto Olycom)

Tarcisio Bertone (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Giornalisti, il ministro della Giustizia Bonafede: gli attacchi di Di Maio? Un dovere denunciare certa stampa

Abodi (Credito Sportivo): pronti 2 miliardi da investire sulle infrastrutture sportive. Sarebbe folle non ottimizzarli

Domani sui giornali una pagina con l’articolo 21 della Costituzione. Editori e giornalisti uniti per informazione libera e pluralista