Altri tre giorni di sciopero per i dipendenti di Cinquestelle Tv

(AGI) Prosegue con altre tre giornate di sciopero, da domani a lunedi’ 7 luglio, la protesta dei dipendenti dell’emittente televisiva 5 Stelle Sardegna, che si aggiunge ai quattro degli ultimi dieci giorni. “In assenza di risposte adeguate da parte della proprieta’ sul saldo degli stipendi arretrati, giornalisti tecnici e amministrativi, hanno deciso di proseguire nello sciopero”, si legge in una nota dei dipendenti, che da mesi non percepiscono le spettanze. “La protesta, evitata per lungo tempo con grande senso di responsabilita’ dei redattori e del coordinatore del telegiornale, dai tecnici e dagli amministrativi si rende necessaria per l’ormai insostenibile situazione economica legata al mancato pagamento degli stipendi di marzo, aprile, maggio e giugno. All’estrema precarieta’ non piu’ sostenibile si aggiunge l’incertezza sui tempi di pagamento della quota spettante allâ Inps ferma al dicembre 2013”. (Agi, 3 luglio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi