Comunicazione, New media

04 luglio 2014 | 11:41

Anche Amazon è nel mirino dell’Unione Europea per la tassazione in Lussemburgo

(TMNews)  Anche Amazon è finita sotto i riflettori delle autorità europee su possibili contenziosi fiscali per il regime sfruttando la sede in Lussemburgo. Lo riporta il Financial Times, citando fonti anonime vicine alla questione secondo cui l’Antitrust Ue ha inviato una richiesta di informazioni al gran ducato per accertare che il trattamento su Amazon non violi le normative comunitarie sugli aiuti di Stato.
Una vicenda del tutto simile a quella che da alcune settimane è emersa sempre sul Lussemburgo riguardo a Fiat Finance and Trade, sull’Irlanda per Apple e sull’Olanda per la catena di caffè Starbucks.
Il quotidiano ricorda che la struttura legale e amministrativa di Amazon è da tempo oggetto di critiche in Europa, mentre le multinazionali che operano e fatturano tramite internet sono spesso accusate di eludere o evadere il fisco. Una vicenda esacerbata dal fatto che avviene in una una fase in cui i paesi continuano a dover portare avanti difficili manovre di risanamento dei conti pubblici, spesso alzando le tasse a carico di tutta la comunità. Il Financial Times precisa che Amazon non ha voluto commentare le indiscrezioni, così come il Lussemburgo. (TmNews, 4 luglio 2014)

Jeff Bezos

Jeff Bezos