New media

08 luglio 2014 | 16:27

Lavorare meno per vivere meglio: la ricetta di Larry Page, numero uno di Google

(ANSA) Lavorare meno per vivere meglio. Parola del cofondatore e amministratore delegato di Google, Larry Page. Secondo il numero uno di Mountain View, essere impegnati senza sosta rovina la vita, e per questo sostiene la necessita’ di una riduzione dell’orario settimanale di lavoro. “Se si pensa davvero alle cose di cui si ha bisogno per essere felici, gli antropologi hanno identificato casa, sicurezza e opportunita’ per i figli. Non e’ difficile per noi provvedere a queste cose”, ha detto Page. “Quindi – ha aggiunto – l’idea che tutti debbano lavorare freneticamente per soddisfare le esigenze delle persone è semplicemente non vera”. A sostenere l’idea di Page e’ anche un’altra icona del business, il magnate inglese Richard Branson, che ha a lungo sostenuto il lavoro part-time. (ANSA, 8 luglio 2014)

Larry Page (foto Olycom)

Larry Page (foto Olycom)

  • metiu

    un genio! questa sì che è un’affermazione sconvolgente!