Cinema, Comunicazione

09 luglio 2014 | 12:11

Luciano Sovena, presidente della Fondazione Roma Lazio Film Commission

(ASCA) Luciano Sovena e’ il nuovo Presidente della Fondazione Roma Lazio Film Commission. ”Sono veramente onorato dell’incarico che mi e’ stato affidato da parte del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Lavorare per il Cinema e per tutto il comparto dell’Audiovisivo, in questo importante momento di ricostruzione, rappresenta per me una sfida che accolgo con entusiasmo e con grande senso di responsabilita”’. Cosi’ Luciano Sovena alla notizia del suo incarico di Presidente di Roma Lazio Film Commission. ”La precedente Giunta regionale – aggiunge – era uscita da questa importante struttura operativa del Lazio, causando cosi’ non solo una mancanza di sinergie sul territorio, ma anche di servizi operativi per coloro che fanno cinema, fiction e lavorano nel settore dell’audiovisivo”. E continua: ”Ricostruire una rete di supporti, servizi e facilitazioni per il settore cinema e audiovisivo, valorizzare le risorse e gli operatori, ottimizzare le risorse economiche pubbliche, salvaguardare le iniziative internazionali per la coproduzione sviluppate negli anni da Roma Lazio Film Commission e soprattutto accedere ai fondi europei perche’ siano a disposizione del territorio e del comparto audiovisivo, saranno per noi priorita’ strategiche.” Ma non solo, Luciano Sovena guarda all’estero, alle produzioni internazionali, per rinnovare il loro interesse per Roma e per il Lazio: ”E’ nostro obiettivo essere sempre piu’ presenti per le esigenze dei produttori italiani, ma anche riportare le grandi produzioni internazionali nel Lazio, la regione capitale indiscussa del cinema”. ”Inoltre – afferma Sovena – i grandi festival e mercati internazionali saranno i luoghi privilegiati della promozione e dello sviluppo: rilanciando la visibilita’ del patrimonio artistico e culturale della regione Lazio e permettendo agli operatori e alle loro opere di affermarsi e crescere sulla scena internazionale. Saremo presenti con iniziative e attivita’ internazionali, che faranno conoscere tutta la ricchezza culturale, industriale e professionale di un territorio come il Lazio, portando avanti l’azione di supporto agli operatori per realizzare, diffondere e affermare i loro progetti. Un elogio infine alla squadra di Roma Lazio Film Commission che non ha mai smesso, nonostante le difficolta’, di essere al servizio dei produttori e degli operatori del mondo del cinema e dell’audiovisivo, con la quale inizio oggi un appassionante viaggio”. L’avvocato Luciano Sovena, riconosciuto esperto di cinema, ha pubblicato libri sulla censura cinematografica ed e’ stato per dieci anni Amministratore Delegato dell’Istituto Luce. (ASCA 9 luglio 2014)