10 luglio 2014 | 16:12

#Getmobilenow: parte la campagna internazionale condotta da AppsBuilder per diffondere la cultura mobile nelle Pmi

Parte il 10 luglio 2014 #Getmobilenow la campagna internazionale condotta da AppsBuilder per diffondere la cultura mobile nelle Pmi, che comprende una serie di risorse gratuite per assistere le imprese nel passaggio alle strategie mobile e che culminerà con Sme Mobile Strategies 2014 , un evento online di una settimana, dal 21 al 25 luglio per imparare dalle aziende che stanno guidando la rivoluzione mobile a sfruttare le nuove esigenze del pubblico connesso in mobilità. Si legge nel comunicato stampa che secondo un sondaggio condotto da OnePoll e commissionato da AppsBuilder, nel Regno Unito le Pmi senza un’adeguata presenza mobile sono il 65,8% su un totale 4,9 milioni di aziende e rischiano di perdere fino a 52miliardi di sterline in potenziali ricavi nel 2014.
Il numero di transazioni condotte in mobilità dagli utenti, infatti è in forte crescita e conta in Uk il 5% del totale, ma i risultati rivelano che le Pmi non rispondono abbastanza velocemente alle mutevoli abitudini di acquisto dei clienti.
“I dati provengono da uno dei contesti più innovativi in Europa e non possono essere ignorati dal mercato Italiano. Il nostro Paese
registra infatti uno dei più alti tassi di penetrazione di dispositivi mobile e uno dei valori più alti in termini di tempi di utilizzo per accedere a contenuti online.” Commenta Daniele Pelleri, ceo & co-founder di AppsBuilder. Secondo Nielsen infatti gli Italiani
si connettono in mobilità per oltre 37 ore mensili: più del doppio delle 18 ore trascorse connessi da PC fisso. Un dato tra i più
elevati a livello globale, insieme a quelli rilevati in Uk (41 h) e Usa (34 h) .
“Nonostante ciò, resta alto anche da noi il numero di piccole imprese che non ha ancora sfruttato le innumerevoli opportunità portate dal mobile: dalle maggiori vendite da smartphone e tablet, alla possibilità di aumentare fedeltà e retention della clientela con offerte e contenuti personalizzati. L’indagine ha rivelato inoltre che la barriera chiave che impedisce alle Pmi di sfruttare le opportunità prodotte da una presenza mobile è la mancanza di conoscenze tecniche, con il 46% degli intervistat che cita questo come il principale scoglio.
L’evento virtuale di cinque giorni, che si tiene in collaborazione con SuperSummit, è ad iscrizione gratuita e presenta una vasta rosa di relatori, che comprendeesperti da Facebook, Hootsuite, Usertesting e Salesforce, oltre ad alcune delle Pprincipali digital agencies internazionali e molti altri protagonisti della rivoluzione mobile. Il format, basato su video interviste live interattive, offrirà l’occasione perfetta per permettere alle Pmi di imparare ad ottimizzare la propria presenza mobile per aumentare le revenues e migliorare diverse operazioni aziendali e aiuterà la aziende a comprendere come la mancanza di competenze tecniche non costituisca più un ostacolo alla creazione di strategie mobile di successo.
Per partecipare all’evento, le imprese sono invitate a registrarsi subito a www.getmobilenow.co per accedere a tutte le risorse gratuite offerte nell’ambito della campagna #getmobilenow .

Daniele Pelleri, ceo AppsBuilder

Daniele Pelleri, ceo AppsBuilder