Il sottosegretario con delega alle tlc Giacomelli visita la Bbc: il servizio britannico è un modello per le tv pubbliche europee

(AGI) Il servizio pubblico televisivo britannico e’ “un modello per le televisioni pubbliche europee, che fa tuttavia i conti con le stesse questioni che si devono affrontare nel resto del continente”. Lo ha detto il sottosegretario con delega alle telecomunicazioni Antonello Giacomelli dopo aver visitato questa mattina a Londra la sede della Bbc. Una visita che e’ stata soprattutto un modo “per capire il rapporto fra risorse disponibili e obiettivi, fra il momento di controllo con i trust e la gestione e per comprendere le nuove sfide tecnologiche.
E a proposito della parte relativa alle nuove sfide tecnologiche, “molto interessante e’ l’approccio della Bbc alla Rete”, con tutti i contenuti visibili su Internet, ha commentato il sottosegretario, che ieri aveva invece incontrato Ed Vazey, sottosegretario del governo Cameron con delega alle Comunicazioni. “Ho trovato una buona sintonia e una grande voglia di collaborazione con l’Italia – ha detto Giacomelli – e abbiamo parlato molto dell’agenda digitale in Europa”. Oggi il componente del governo Renzi non ha potuto parlare con Tony Hall, direttore generale della Bbc, “ma ho avuto un invito da parte sua e sicuramente lo incontrero’ in un prossimo viaggio”. (AGI)

Antonello Giacomelli

Antonello Giacomelli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci