Comunicazione, Comunicazione, Pubblicità, Pubblicità 

14 luglio 2014 | 17:05

Al Manchester United quasi un miliardo in 10 anni da Adidas. Nessuno in Europa come i Red Devils. Ecco i top club per sponsor tecnico: italiani fanalino di coda

(Calcioefinanza.it) Adidas e Manchester United hanno chiuso una partnership da capogiro: il club più famoso del Regno Unito e la società tedesca delle tre strisce hanno concluso una nuova intesa di sponosrizazione tecnica sulla base di un minimo garantito di 750 milioni di sterline in 10 stagioni a iniziare dal campionato 2015/16. Si tratta quindi di 750 milioni di sterline all’anno ovvero 94 milioni di euro al cambio odierno.

Con questa offerta mostruosa Adidas avrebbe dunque provocato la rottura tra la Nike e i Red Devils, un binomio fatto di molti successi e durato ben 13 anni. La casa Usa aveva però già fatto capire l’intenzione di non rinnovare l’accordo, anche alla luce del fatto che gli analisti stessi lo giudicano troppo oneroso in base ai benefici economici che è in grado di generare. Il fatto che Adidas rimpiazzasse la storica rivale, di contro, non è stato accolto troppo positivamente dal mercato, che teme appunto un esborso eccessivo (ne abbiamo parlato qui).

Manchester United

Manchester United

Il nuovo contratto entrerà in vigore a partire dalla stagione 2015-2016. Per un anno ancora, dunque, il materiale tecnico dello United sarà fornito dalla Nike. Ancora non sono state date indicazioni circa la durata del contratto, ma in ogni caso sarà un ottima base sulla quale tornare a costruire un ciclo vincente, dopo la pessima stagione che ha caratterizzato la fine dell’epoca di Sir Alex Ferguson con l’interregno di David Moyes. Anche perché il club più importante d’Inghilterra, con in panchina il tecnico gallese, ha fallito l’aggancio alla Champions League e così perso un assegno da 50 milioni di sterline circa di introiti. Fondi che il nuovo sponsor tecnico potrà reintegrare. Chissà che non vengano già messi in conto per l’assalto allo juventino Arturo Vidal.

In ogni caso, a questo punto viene infranto ogni precedente record di sponsorizzazione. Ecco riportati i deal maggiori, secondo la classifica stilata dal Calcioefinanza.it