Televisione

15 luglio 2014 | 11:17

Sky in Italia nel 2013 ottiene il primato dei ricavi tv mentre quelli del Cairo aumentano

(MF-DJ) Si conferma il primato dei ricavi televisivi di Sky in Italia. Il dato emerge dall’ultima relazione dell’Agcom, secondo cui nel 2013 il gruppo di Rupert Murdoch ha registrato in Italia un fatturato di 2,6 miliardi di euro, segnando un calo del 3,5% sull’anno prima. Il grosso dei ricavi – spiega l’Agcom – è arrivato dalla pay tv (2,3 miliardi), che sempre nel 2013 ha totalizzato in Italia una quota di mercato del 77,8%, contro il 79,1% del 2012.
Più contenuto il calo dei ricavi della Rai che si colloca in seconda posizione con ricavi pari a 2,3 miliardi (-1,6%), mentre per quanto riguarda il gruppo Mediaset, lo scorso anno ha riportato ricavi per 2,2 miliardi, con una frenata dell’8,2%. La quota di mercato della pay tv del Biscione si è invece attestata al 19,1%, in crescita sul 2012 (17,6%). Una vera e propria impennata ha iinfine interessato Cairo Communication che nel 2013 ha visto i propri ricavi aumentare del 268,9% a 136 milioni di euro.(MF-DJ 15 luglio 2014)