L’Expo 2015 ha selezionato 50 musiche realizzate da giovani compositori e ispirate al tema al tema ‘Nutrire il pianeta, energia per la vita’

(Agi) Cinquanta giovani compositori, provenienti da tutto il mondo, in occasione di Expo, arriveranno a Milano con una nuova partitura ispirata al tema ‘Nutrire il pianeta, energia per la vita’. Sono i vincitori, tra gli oltre 600 partecipanti, del concorso indetto dal Padiglione Italia – su progetto di Divertimento Ensemble e in collaborazione con Sentieri selvaggi, Mito Settembre Musica e Comune di Milano – che proprio all’interno cuore delle presenza italiana alla manifestazione milanese del 2015 eseguiranno in prima assoluta le 50 nuove composizioni. Venti i Paesi dai quali provengono i compositori vincitori: 11 di loro sono francesi, 11 italiani, 4 inglesi, 3 canadesi, 3 spagnoli, 2 austriaci, 2 finlandesi, 2 tedeschi, 1 australiano, 1 cipriota, 1 greco, 1 giapponese, 1 polacco, 1 russo, 1 sloveno, 1 sud-coreano, 1 svedese, 1 svizzero, 1 statunitense e 1 da Hong Kong. A loro, oltre la possibilita’ dell’esecuzione a Expo e, per un’ulteriore selezione, anche la vetrina di Mito, anche un premio di 15 mila euro che il Padiglione Italia conferira’ alla migliore composizione. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Al forum di Wpp Italia e TEH Ambrosetti tutto sui Millennials, la generazione che sta cambiando la società e la pubblicità

Malagò ancora contro il Governo: con quattro righe è stato ucciso il Coni

Il Wall Street Journal vara una task force contro fake news e video artefatti