Mercato

17 luglio 2014 | 10:47

Giuffrè Editore presenta RiDaRe.it, il portale tematico su risarcimento, danno e responsabilità civile

Giuffrè Editore lancia oggi RiDaRe.it, portale tematico dove i professionisti che si occupano di risarcimento, danno e responsabilità civile – come medici legali, avvocati, consulenti d’ufficio dei tribunali e assicuratori – possono trovare i contenuti e gli strumenti necessari alla pratica quotidiana.

Due i principali punti di forza del progetto. Innanzitutto – si legge in una nota – la trattazione interdisciplinare della materia, che consente di inquadrare un tema in tutte le sue sfaccettature e ricadute pratiche grazie ai contributi provenienti da diversi profili professionali sotto la direzione scientifica di Damiano Spera. In secondo luogo La Bussola, il sistema di navigazione per voci chiave in grado di aggregare in un’unica pagina web tutti i contenuti su un tema disponibili sul sito, compresi i documenti della banca dati integrata al portale.

Antonio Giuffrè

Antonio Giuffrè

Tra gli strumenti pratici di Ri.Da.Re va segnalato il Software di calcolo ReMiDa a cura del magistrato Gianfranco D’Aietti, utile per la determinazione del danno biologico, morale, patrimoniale e da morte. Inoltre, i filtri dedicati a singole figure professionali come quello per i medici legali (e a breve quello per gli assicuratori) danno accesso diretto a documenti e contributi di pertinenza e di interesse per la professione.

“Prosegue con entusiasmo il nostro impegno nel lanciare prodotti web innovativi tagliati sulle esigenze di specifiche figure professionali”, spiega Antonio Giuffrè, direttore generale della casa editrice. “Con Ridare.it abbiamo creato il primo ed unico portale tematico dedicato a chi si occupa di danno, risarcimento e responsabilità civile. Un ambiente online completo che colma un gap del mercato”.