Mafia: al via il Comitato Antimafia sulle minacce ai giornalisti

(ANSA) Ha iniziato oggi una serie di audizioni l’VIII Comitato “Mafia, Giornalisti e Informazione” della Commissione Antimafia, di cui è coordinatore il parlamentare Claudio Fava. Sono stati ascoltati i giornalisti Enrico Bellavia, che lavora per La Repubblica e Lucio Musolino, per Il Fatto Quotidiano, entrambi oggetto di minacce e intimidazioni. “Abbiamo in programma una quarantina di audizioni – spiega Fava – di giornalisti, procuratori e sindacalisti. Vogliamo non solo fare una ricognizione di quanto avvenuto, ma capire anche come le minacce subite abbiano prodotto conseguenze sulla qualità dell’informazione e se ci sono zone grigie di collusione. Vogliamo insomma fare una ricognizione sulla qualità e la quantità delle minacce che hanno gravato sulle spalle di questi giornalisti, influendo sul loro lavoro e comprendere quanto conti anche la precarietà o il vivere in zone più o meno periferiche. L’obiettivo è arrivare ad un report chiaro e definitivo sullo stato dell’arte”. La prossima settimana verrà audito, tra gli altri, anche il giornalista Lirio Abbate, da anni sotto scorta per le minacce ricevute. (ANSA, 18 luglio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Al forum di Wpp Italia e TEH Ambrosetti tutto sui Millennials, la generazione che sta cambiando la società e la pubblicità

Malagò ancora contro il Governo: con quattro righe è stato ucciso il Coni

Il Wall Street Journal vara una task force contro fake news e video artefatti