Manager

21 luglio 2014 | 12:55

Biagio De Marchis, membro del Consiglio Direttivo di Assinform

Biagio De Marchis, vice presidente di Ibm Italia, è entrato a far parte del Consiglio Direttivo di Assinform, l’associazione aderente al sistema Confindustria che raggruppa le principali imprese di Information Technology italiane. LA nomina è avvenuta il 21 luglio 2014 con effettività immediata. De Marchis era già presente in Assinform con il ruolo di responsabile dell’area smart access e big data.

Si legge nel comunicato stampa di Assinform che Agostino Santoni, presidente di Assinform, ha così commentato: “Le nuove nomine negli Organi Sociali testimoniano un impegno diretto delle imprese nell’attività associativa e la volontà di fare squadra per accrescere l’importanza dell’Information Technology nella società e nell’economia, valorizzando le capacità e le proposte del settore per la modernizzazione del Paese. Il nuovo Vicepresidente ed i nuovi Consiglieri rafforzano la compagine direttiva apportando competenze e professionalità che permetteranno ad Assinform di svolgere in modo più ampio il ruolo di supporto e progettualità che l’associazione intende mettere a disposizione del Governo e delle Amministrazioni impegnate nei processi di digitalizzazione in Italia.”

Classe 1963, Biagio De Marchis si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Ne completano la formazione un Master in Business Administration all’Henley Management College (Oxfordshire, Uk) e diverse specializzazioni in “General Management” ottenute da Università internazionali. Guida il mercato “Enterprise – Public” di Ibm Italia dal 2014, con una responsabilità che abbraccia settore pubblico e grandi imprese.
Dal 2011 è anche Presidente di Sistemi Informativi, società del gruppo Ibm attiva nella consulenza e nella realizzazione di soluzioni e servizi IT per tutti i settori di industria.
Nel contempo, De Marchis fa parte della Giunta di Assonime e del Comitato di Presidenza di UnIndustria del quale è anche Presidente del Comitato Ricerca e Innovazione.

Biagio De Marchis

Biagio De Marchis