Il Wall Street Journal denuncia un cyber-attacco rivendicato su Twitter

(ANSA-AFP) Il Wall Street Journal ha denunciato di essere stato vittima di un cyber-attacco rivendicato su Twitter da un hacker che proponeva di vendere codici di accesso al server del giornale americano. Nella sua edizione online, il quotidiano economico – che fa parte dello stesso gruppo dell’agenzia di stampa Dow Jones Newswire – rivela che il proprio servizio infografico è stato “piratato da terzi” precisando che nessun “danno” è stato al momento rilevato. “Al momento non vediamo alcun impatto sui clienti di Dow Jones o sulle loro informazioni personali”, ha assicurato un portavoce del giornale citato nell’articolo, aggiungendo però che il sistema è ancora sotto esame. (ANSA-AFP, 23 luglio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Facebook, nel 2017 raddoppiata la spesa per lobbying in Ue. Da 1,2 a 2,5 milioni di euro

Nbc entra nel consorzio OpenAp dove raggiunge Fox, Turner e Viacom

Formiche, Roberto Arditti nel Cda e direttore editoriale. Cresce l’ebitda di Base Per Altezza