Protagonisti del mese

24 luglio 2014 | 10:07

Dan Williams – Difficile fare il giornalista nel mondo arabo

Il mondo arabo è in fiamme, frammentato in diverse guerre e schieramenti politici sempre più difficili da capire e da gestire. Abbiamo chiesto a Dan Williams, giornalista americano che conosce molto bene la zona, di raccontarci come sono cambiate le cose dal 2003, anno in cui George W. Bush annunciò l’invasione dell’Iraq. E come funziona e che ruolo ha Al Jazeera, la televisione del Qatar, possibile nuovo socio nell’azionariato di Mediaset Premium.

Dan Williams

Dan Williams

Daniel Williams (o Dan, come è chiamato da tutti) possiede due qualità non proprio frequenti nell’ambiente giornalistico americano o italiano o francese che sia: una modestia sincera che si allea a un’intelligenza vigile, nutrita non solo dall’empirismo di una notevole esperienza, quanto da un severo e colto approccio alla materia del suo lavoro. Osservare il mondo arabo con occhi limpidi è impresa, se non impossibile, certamente ardua perché significa non lasciarsi comandare dai giudizi né sedurre dai pregiudizi, obbligandosi a una visione che deve costantemente misurarsi con le molteplici contraddizioni e incoerenze senza tuttavia rimanere in un comodo limbo neutrale.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 452 – Agosto 2014