Servizio di copertina

24 luglio 2014 | 10:00

Potete scommetterci che ce la facciamo

Grande sacerdote e abile artefice del parco a tema Cinecittà World, la più grande operazione di entertainment industriale italiana, Luigi Abete lancia un’altra sfida come editore fondendo le sue due agenzie ‘Asca’ e ‘TmNews’ nella nuova ‘Askanews’ con ambizioni internazionali.

Costruita negli anni Trenta in occasione della bonifica mussoliniana delle paludi e poi tragitto obbligatorio per chi si diriga verso la costa del basso Lazio, la via Pontina è tra le più detestate e insieme tra le più frequentate dai romani. Il giorno dell’inaugurazione di Cinecittà World – il parco a tema dedicato al mondo del cinema e disegnato dallo scenografo Dante Ferretti che può vantare sul suo camino ben tre premi Oscar – la fila delle macchine degli invitati nei pressi del chilometro 23 è un nastro lento per via dei controlli. Superati però i tornelli d’ingresso ci si trova di colpo al centro di una trasognata scenografia con tanto di Moloch di Cabiria sovrastante, le case di legno del vecchio West con cimitero e chiesetta, i richiami alla New York del proibizionismo. Per non dire di quattro ristoranti a tema, montagne russe che solo a guardarle da lontano viene il mal di mare, un’enorme vasca dove schizzano imbarcazioni pronte a far salire l’adrenalina degli avventurosi.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 452 – Agosto 2014