Google sbarca nel mercato dei phablet con la ex Motorola

(ANSA) Nel mercato degli smartphone con schermo grande, presidiato da Samsung e dove è attesa Apple col nuovo iPhone, potrebbe entrare anche Google. Secondo i rumors, potrebbe lanciare a breve il Nexus 6, con display da 5,9 pollici. La novità nella novità è che il progetto vedrebbe la partnership con Motorola, l’azienda acquistata nel 2011 e poi ceduta a Lenovo tre anni dopo. Stando al sito AndroidPolice, il progetto di Motorola, nome in codice Shamu, sarebbe infatti proprio il nuovo Nexus, dotato di un lettore di impronte digitali come l’iPhone 5S e il Galaxy S5. Il lancio è atteso a novembre, in contemporanea a quello del sistema operativo Android L. Oltre al settore dei tablet, con Htc al lavoro sul Nexus 9 da 8,9 pollici, Google punterebbe così anche al recente settore dei ‘phablet’, dispositivi a metà strada tra smartphone e tablet. La strada è quella intrapresa da Apple con l’iPhone 6, che dovrebbe arrivare sugli scaffali in autunno in due versioni, con display da 4,7 e 5,5 pollici contro i 4 pollici del 5S. In base a recenti indiscrezioni, tuttavia, la Mela starebbe incontrando problemi di produzione per il melafonino da 5,5 pollici, che potrebbe raggiungere i negozi non prima del 2015. (ANSA, 28 luglio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci