ItaliaOnline: quotazione in Borsa entro l’anno

(AGI) Il finanziere egiziano Naguib Sawiris ha intenzione di quotare entro l’anno alla Borsa milanese il 30-40% del capitale di ItaliaOnline, la societa’ che raggruppa i portali Libero e Virgilio e altre attivita’ tra cui web magazine e concessionarie di pubblicita’ su Internet.Lo ha affermato lo stesso Sawiris in un’intervista ad Affaritaliani.it. Sawiris controlla la societa’ attraverso una holding lussemburghese. La quotazione, ha detto, avverra’ “prima della fine dell’anno” e il collocamento riguardera’ “un range tra il 30 e il 40%” del capitale. Il prezzo “non e’ stato ancora determinato, verra’ stabilito in base alla valutazione di diversi elementi e dipendera’ anche dalla domanda. Ritengo comunque che l’Ipo sara’ un successo. Siamo il piu’ grande portale single italiano, l’unico al 100% italiano per quanto riguarda i contenuti, che sono di qualita’, e che compete con gli altri portali come Yahoo! e Google. Io credo nel mercato italiano”. (AGI, 29 luglio 2014)

Naguib Sawiris (foto Olycom)

Naguib Sawiris (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci