New media, TLC

29 luglio 2014 | 12:50

ItaliaOnline: quotazione in Borsa entro l’anno

(AGI) Il finanziere egiziano Naguib Sawiris ha intenzione di quotare entro l’anno alla Borsa milanese il 30-40% del capitale di ItaliaOnline, la societa’ che raggruppa i portali Libero e Virgilio e altre attivita’ tra cui web magazine e concessionarie di pubblicita’ su Internet.Lo ha affermato lo stesso Sawiris in un’intervista ad Affaritaliani.it. Sawiris controlla la societa’ attraverso una holding lussemburghese. La quotazione, ha detto, avverra’ “prima della fine dell’anno” e il collocamento riguardera’ “un range tra il 30 e il 40%” del capitale. Il prezzo “non e’ stato ancora determinato, verra’ stabilito in base alla valutazione di diversi elementi e dipendera’ anche dalla domanda. Ritengo comunque che l’Ipo sara’ un successo. Siamo il piu’ grande portale single italiano, l’unico al 100% italiano per quanto riguarda i contenuti, che sono di qualita’, e che compete con gli altri portali come Yahoo! e Google. Io credo nel mercato italiano”. (AGI, 29 luglio 2014)

Naguib Sawiris (foto Olycom)

Naguib Sawiris (foto Olycom)