Fs, Invitalia, Poste e Rcs investono in ItaliaCamp: acquisito il 48%

(TmNews) Ferrovie dello Stato, Invitalia, Poste Italiane e Rcs MediaGroup investono in ItaliaCamp, acquisendo complessivamente il 48% del capitale sociale.

I quattro soci lanciano così il primo piano di corporate venture, un programma d’investimento di durata triennale per lo sviluppo di nuovi percorsi di innovazione tra grandi imprese e startup, anche attraverso un piano di work & media equity, che consentirà di valorizzare i servizi professionali conferiti dalle nuove aziende socie.

Il progetto, le cui finalità sono state condivise da ItaliaCamp con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, a giugno in occasione del lancio di “Advocacy Italia”, ha l’obiettivo di valorizzare i migliori percorsi di innovazione emersi nei 4 anni di attività dell’associazione ItaliaCamp, utilizzando l’impact investing per realizzare azioni di sistema che generino beni e servizi di pubblica utilità.

TmNews, 1 agosto 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Giornalisti, ok a linee guida di riforma Odg: si chiamerà Ordine del Giornalismo, stop praticantato, elenco unico… – DOCUMENTO

Editori al contrattacco: Governo agisce al contrario degli altri Paesi europei. Riffeser: sì a confronto, no a minacce e denigrazioni

Profondo restyling per A&F di Repubblica, in edicola dal 22 ottobre. Calabresi: fatwa di Di Maio ha portato abbonamenti