Conti Telecom: in archivio le accuse per il giornalista del Messaggero

(TMNews) Sono finite in archivio le accuse per il capo redattore economia e finanza del Messaggero, Rosario Dimito, in relazione ad un articolo pubblicato il 31 luglio dello scorso anno sul quotidiano romano in merito ai conti semestrali della Telecom. Il giudice Alessandra Boffi, accogliendo le richieste del pm Francesca Loy, sottolinea nel provvedimento che non sono emersi elementi “idonei per ascrivere le fattispecie ipotizzate a carico dell’indagato”. In specifico per Dimito veniva ipotizzato un presunto abuso di informazioni privilegiate. Per questa vicenda il cronista aveva subito anche una perquisizione.

TmNews, 1 agosto 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il ceo del New York Times dà dieci anni di vita al suo giornale di carta

Il 70% degli italiani ha paura delle fake news

Mediapro passa al fondo cinese Orient Hontai