Obama in crisi cambia strategia con la stampa

(ANSA) Dopo tante polemiche con i giornalisti, Barack Obama sembra voler cambiare approccio verso i media, spinto anche dagli ultimi sondaggi tutt’altro che favorevoli. E così, in conferenza stampa, il presidente Usa ha risposto anche ai corrispondenti le cui domande non erano state selezionate dai suoi assistenti. Politico fa notare come questo non fosse mai successo sotto la gestione Obama, definito un presidente ossessionato dalla comunicazione e dai controlli sui messaggi. (ANSA, 4 agosto 2014)

Barack Obama (foto Olycom)

Barack Obama (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, 8 direttori (compenso 200mila euro) e 6 vice da ricollocare. In lista d’attesa Orfeo, Maggioni, Montanari e Colucci

Il Papa affida ad Andrea Tornielli la direzione editoriale del Dicastero per la Comunicazione. Andrea Monda direttore Osservatore Romano

Organizzazioni dei giornalisti in piazza contro i tagli all’editoria in manovra: così si spegne la libera informazione