Visibilia acquista PMS con un reverse takeover

(TMNews) Visibilia, società controllata dalla parlamentare Daniela Santanchè, ha siglato un accordo vincolante per l’acquisizione della società di comunicazione PMS. L’accordo – informa un comunicato – è finalizzato a un’operazione di conferimento di ramo d’azienda, che configura un’opererazione di reverse take over. In dettaglio è previsto il conferimento in PMS delle attività di Visibilia Editore. Il reverse take over in pratica è una tecnica con la quale la società controllata acquista la società controllante che detiene le sue azioni.
In seguito all’esecuzione dell’operazione, attraverso un aumento di capitale riservato, Visibilia dovrebbe detenere una percentuale del capitale sociale di PMS compresa tra l’80 e il 90%. Il 40% di Visibilia è in portafoglio a Bioera, società quotata in borsa che opera quale holding di partecipazioni.(TMNews, 7 agosto 2014)

 

Daniela Santanchè (foto Olycom)

Daniela Santanchè (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Potenza degli influencer. Un tweet di Jenner fa perdere a Snapchat 1,3 miliardi

Lotti: il problema della Serie A era il valore troppo basso. L’assegnazione dei diritti a Mediapro fa ben sperare

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese