Cinema, New media

12 agosto 2014 | 1:22

Nuova guerra sui prezzi per Amazon. Questa volta contro Disney

(TMNews) A pochi mesi dalla disputa con il gruppo Warner Bros, di proprietà di Time Warner, Amazon torna a fare guerra ad un altro gigante del cinema, la Walt Disney, a cui il colosso dell’e-commerce mira a strappare condizioni più vantaggiose per la vendita di Dvd e dischi Blu-ray.Come riporta la stampa americana, negli ultimi giorni Amazon ha sospeso i pre-ordini di alcune pellicole Disney di successo come “Captain America: The Winter Soldier” e “Maleficent”. All’inizio dell’estate Amazon aveva fermato i pre-ordini di Dvd del film “The Lego Movie” della Warner Bros, con cui poi ha trovato un accordo.
La mossa replica la strategia che il gruppo capitanato da Jeff Bezos sta mettendo in atto contro la casa editrice Hachette per ottenere prezzi più vantaggiosi nella vendita di e-book. Nella disputa con Hachette sono scesi in campo gli stessi scrittori, guidati dal celebre autore thriller David Preston, che ha creato il gruppo “Authors United” (scrittori uniti). Il gruppo ha pubblicato una lettera sul New York Times di ieri dove quasi un migliaio di autori ha fatto appello a Bezos affinché ponga fine al blocco di vendite online di autori pubblicati dalla casa editrice parte del gruppo francese Lagardere. (TMNews, 11 agosto 2014)