New media, TLC

12 agosto 2014 | 18:04

Google investe 300 milioni di dollari per collegare Usa e Giappone

(TMNews) Dopo mesi di pianificazione prende il via il progetto di Google per collegare attraverso cavi in fibra ottica gli Stati Uniti al Giappone attraverso l’Oceano Pacifico. Il gruppo di Mountain View finanzierà l’iniziativa (il terzo investimento in infrastrutture pubbliche nell’area degli ultimi sei anni) con 300 milioni di dollari.Google ha già stanziato parecchio denaro in Asia, compreso il progetto Unity che unisce il Giappone al Sudest asiatico fino a Singapore. Queste linee, che solitamente vengono affittate da compagnie telefoniche, negli ultimi hanno stanno attraendo l’interesse dei colossi tecnologici e soprattutto di Google per i suoi data center.
Il progetto sarà pronto entro la metà del 2016: tra i finanziatori ci sono anche China Mobile International, China Telecom e SingTel (compagnia telefonica di Singapore). Giappone e Stati Uniti sono già collegati via cavo ma con i nuovi cavi ci sarà una maggiore portata di dati: un passaggio importante per Google che ha bisogno di più banda. Ogni minuto gli utenti di YouTube caricano centinaia di ore di video e ancora Android sta mettendo a dura prova la portata delle reti di Mountain View.(TMNews, 12 agosto 2014)

Larry Page, ceo di Google (foto Olycom)

Larry Page, ceo di Google (foto Olycom)