Televisione

14 agosto 2014 | 10:54

Si chiama Med 4 la newco Rti (Mediaset) per la pay tv dove entreranno Telefonica e altri broadcaster stranieri

(Radiocor) Primo passo formale di Mediaset per la separazione della pay-tv Premium dalle altre attivita’ e per la partnership con Telefonica e altri broadcaster internazionali. Nei giorni scorsi – secondo quanto ricostruito da Radiocor – la controllata romana del gruppo, Reti Televisive Italiane, ha dato il via alla creazione del veicolo societario Med 4 Spa, la newco in cui confluiranno il ramo d’azienda della televisione a pagamento targata Mediaset e in cui entreranno come nuovi soci gli spagnoli e probabilmente, entro fine anno, uno tra Vivendi e Al Jazeera.

Med 4 e’ per il momento una scatola vuota controllata al 100% da Rti, con un capitale sociale di 50mila euro e con Marco Giordani (il cfo del gruppo) amministratore unico, ma il suo valore e il suo azionariato post conferimento sono noti: gli asset di Premium raggiungeranno complessivamente un equity value di 900 milioni (800 milioni di enterprise value a cui si aggiungono i 100 milioni investiti da Telefonica) e la compagine societaria vedra’ Mediaset/Rti all’89% circa e gli spagnoli all’11,11%. Tutto questo naturalmente prima che si concludano le trattative con Al Jazeera e con Vivendi/Canal+ che potrebbero presto portare un altro partner industriale di peso in Premium.