TLC

18 agosto 2014 | 11:05

Telecom Italia potrebbe alzare la posta per Gvt

(MF-DJ) Una settimana per mettere a punto la maxi-offerta da 7 miliardi di euro per Gvt, l’operatore brasiliano controllato da Vivendi, e battere così la concorrenza di Telefonica: per Telecom Italia, scrive la Stampa, è venuto il momento di stringere sulla proposta che dovrà essere recapitata al gruppo francese. Per convincere Vivendi a conferire Gvt in Telecom Italia, spiega il quotidiano, Marco Patuano sarebbe disposto a offrire una quota del 20% di Telecom che farebbe dei francesi, capitanati dal presidente Vincent Bollorè, il nuovo azionista di riferimento. Oltre alla partecipazione, Vivendi manterrebbe una quota diretta in Gvt, che Telecom fonderà con la sua Tim Brasil, creando un gruppo integrato fisso-mobile.
Il 28 agosto il Cda di Vivendi esaminerà la proposta arrivata da Telefonica (6,7 miliardi per Gvt, di cui 4 in contanti e il resto rappresentato dal 12% di Telefonica Brasil); la proposta degli spagnoli non sarà però l’unica sul tavolo: prima del 28 si saranno riuniti anche i cda di Telecom e Tim Brasil (si parla del 25 agosto) per approvare il piano italiano. (MF-DJ, 18 agosto 2014)

Marco Patuano (foto Olycom)

Marco Patuano (foto Olycom)