TLC

19 agosto 2014 | 10:04

Telecom Italia: con l’operazione Gvt Vivendi salirà al 15%

(MF-DJ) Marco Patuano, a.d. di Telecom Italia, e’ al lavoro per mettere a punto i contenuti strategici dell’offerta a Vivendi per l’acquisto di Gvt.  Telecom intenderebbe invitare il colosso francese a diventare partner strategico, con la partecipazione in prima linea alla convergenza tra tlc e media sia in Italia che in Brasile. L’operazione ideata da Patuano, secondo quanto si legge su Repubblica, prevede che Vivendi rilevi tramite un aumento di capitale riservato, che verosimilmente dovrebbe essere a premio rispetto alla quotazione in Borsa, fino al 15% di Telecom Italia e riceva in cambio anche una partecipazione strategica del gruppo che nascera’ dalla fusione tra Tim Brasil e Gvt, oltre un conguaglio in denaro. La componente cash che Patuano si appresta a mettere insieme sara’ finanziata anche grazie all’indebitamento di Tim Brasil.
Per il Sole 24 Ore, invece, la quota di Vivendi in Telecom potrebbe arrivare anche al 20%, anche se i dettagli dell’operazione sono ancora tutti da definire. Il riassetto, prosegue il quotidiano, potrebbe portare alla nascita di una Telco 2, ossia di un nuovo veicolo che detenga il controllo di Telecom e che faccia convivere gli interessi del socio francese con quelli degli azionisti italiani. (MF-DJ, 19 agosto 2014)

Telecom Italia: Cda in preallerta per il 27/8 su Gvt 

(MF-DJ) Telecom Italia e i suoi advisor continuano a studiare il dossier Gvt con l’intenzione di mettere a punto una proposta che arrivi sul tavolo del Cda il prossimo 27 agosto.
E’ quanto si legge sul Sole 24 Ore che sottolinea che per quella data sarebbe stato preallertato il board della compagnia telefonica per mettere il sigillo al progetto di espansione in Brasile. Il tutto perche’ il dossier arrivi sul tavolo di Vivendi il giorno successivo, con l’obiettivo di superare la proposta di Telefonica, che punta soprattutto ai contenuti industriali della sua offerta cash per Gvt. (MF-DJ, 19 agosto 2014)

Marco Patuano (foto Olycom)

Marco Patuano (foto Olycom)