TLC

20 agosto 2014 | 12:58

Telecom Italia: summit con le banche per stringere su Gvt

(MF-DJ) Il matrimonio Tim Brasil-Gvt con i possibili intrecci tra Telecom e Vivendi arriva negli organi della governance del gruppo italiano: ieri mattina, scrive il Messaggero, l’a.d. Marco Patuano ha informato, in conference call, il comitato consiglieri indipendenti.
Patuano, spiega il quotidiano, avrebbe delineato i dettagli di un’operazione in progress. Oggi si terrà un vertice tra gli advisor: Mediobanca e Citi (Telecom), Goldman Sachs e Credit Suisse (Vivendi); le quattro banche dovranno sciogliere i punti ancora controversi e, se si troverà una convergenza, nel fine settimana Patuano e i suoi uomini potrebbero nuovamente incontrare Vincent Bollorè.
La bozza del piano che a regime vedrà l’ingresso di Vivendi in Telecom con una quota di circa il 15% dovrebbe articolarsi in un’offerta di scambio di Tim Brasil su Gvt ma la struttura tecnica dell’acquisizione è molto sofisticata e quindi viene tenuta coperta. In un secondo tempo Vivendi potrebbe acquisire da Generali, Intesa Sanpaolo e Mediobanca il 7,6% post svincolo da Telco, in modo da diventare l’azionista di rilievo.
Telecom e Tim Brasil riuniranno i Cda il 27, il giorno prima del board di Vivendi che dovrà esaminare l’offerta italiana insieme a quella di Telefonica. (MF-DJ, 20 agosto 2014)