Rischio ritardi nel lancio di iPhone6 per problema allo schermo

(TMNews) Le consegne di iPhone 6 potrebbero essere ritardate a causa della mancanza di schermi. La notizia è stata rivelata da alcune fonti vicine ai fornitori di componenti di Apple. Non è ancora chiaro in che modo il problema possa influire sull’uscita del nuovo smartphone di Cupertino, che potrebbe essere presentato durante l’evento del 9 settembre a San Francisco.
Secondo quanto riporta il Daily Beast ci potrebbe essere un numero limitato di pezzi immessi sul mercato oppure un ritardo nel lancio del dispositivo. Il nodo sarebbe proprio il nuovo schermo che oltre ad essere più grande (gli analisti si attendono la presentazione di due smartphone con display da 4,7 e 5,5 pollici, contro gli attuali 4 pollici), sarà anche più sottile.
Inoltre il problema sarebbe legato alla luce interna che serve per illuminare lo schermo e che nelle nuove versioni sarebbe cambiata, creando i ritardi e il blocco della produzione. (TMNews, 22 agosto 2014)

Tim Cook, ceo di Apple

Tim Cook, ceo di Apple

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci