Minority Report diventerà una serie tv. Il film di Spielberg per il piccolo schermo

(TMNews) – Minority Report, il film cult di Steven Spielberg del 2002, diventerà una serie tv prodotta dallo stesso regista con la sua Amblin Television. Il pilot dovrebbe essere scritto da Max Borenstein sceneggiatore dell’ultimo Godzilla.

Minority Report racconta la storia di un gruppo di veggenti costretti a lavorare nel 2054 per la polizia nel tentativo di sventare crimini prima che fossero commessi. Tom Cruise è John Anderton, capo dell’unità Pre-Crimine, costretto alla fuga quando lui stesso viene designato come prossimo omicida.

Attualmente la produzione è alla ricerca dell’attore principale.
La produzione sta attualmente componendo il cast.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi