Il colosso della pubblicità Wpp nel primo semestre registra un utile netto di 364,8 milioni di sterline, + 30%

(MF-DJ) Wpp ha concluso il primo semestre con un incremento dell’utile netto del 30% a/a a 364,8 milioni di sterline (605 mln usd), sostenuto dal miglioramento dei ricavi.

Il fatturato è infatti salito a 5,47 miliardi di sterline 5,33 mld, in scia alle operazioni di acquisizione e alla crescita registrata in alcuni mercati come il Regno Unito, che hanno permesso di compensare il negativo impatto valutario.

Il colosso pubblicitario ha confermato i target per l’intero esercizio. Il margine operativo dovrebbe vedere nel 2014 un incremento dello 0,3% al netto dei movimenti dei cambi e le vendite same-store un miglioramento di oltre il 3%.

Wpp ha annunciato un acconto sul dividendo di 11,62 pence per azione, in rialzo del 10% rispetto allo scorso anno.

Martin Sorrell (foto: thedrum.com)

Martin Sorrell (foto: thedrum.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro