Tlc: nessuna trattativa fra F2i e Metroweb

( MF-DJ) Sul tavolo di F2i non è arrivato nessun dossier sulla vendita di Metroweb.

Come riportato nel comunicato,  allo stato attuale dei fatti non esiste alcuna trattativa tra il fondo e la società di tlc guidata da Marco Patuano.

Metroweb è la società proprietaria della più grande rete di fibra ottica di Milano e della Lombardia, la più estesa rete metropolitana in Europa con circa 375.000 km di fibra installati.

Nel corso del fine settimana alcuni rumor di stampa ipotizzavano l’interesse da parte di Telecom I. a rilevare la quota che F2i detiene in Metroweb (54%; mentre il 43% è detenuto dal Fondo Strategico Italiano di cui Cdp è azionista di rilievo).

L’operazione, secondo la stampa, permetterebbe a Metroweb di diventare lo strumento attraverso il quale diffondere la banda larga in Italia, consentendo a Telecom di condividere i costi dell’investimento con Cdp che ha nelle infrastrutture e nel loro sviluppo uno dei suoi core business.

“Da Telecom Italia non è arrivata alcuna indicazione”, ha proseguito la fonte aggiungendo che “qualora arrivasse – come è normale che sia – verrebbe esaminata da F2i”.

Il fondo è ancora alle prese con il nodo nomine. Proprio su questo tema in settimana dovrebbe essere convocato un Cda che dovrebbe indicare Renato Ravanelli nuovo a.d. e Vittorio Terzi presidente del fondo.(mf-dj 6 ottobre 2014)

E’ escluso, spiega la fonte, che durante questa riunione si possa affrontare la questione Metroweb.

Marco Patuano

Marco Patuano

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci