Televisione

07 ottobre 2014 | 11:30

Rai Way completa il cda in vista della quotazione. Anna Gatti settimo componente

(ANSA) L’assemblea degli azionisti di Rai Way – informa una nota – ha nominato Anna Gatti quale consigliere indipendente, nonché settimo e ultimo componente del consiglio di amministrazione che entrerà in carica a seguito della quotazione. Lo scorso 2 ottobre – si legge ancora – è stato inoltre pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che autorizza formalmente l’azionista unico Rai a procedere con l’offerta pubblica di vendita delle azioni di Rai Way. Anna Gatti – informa la nota – vanta consolidate competenze nel mondo delle tecnologie e telecomunicazioni e combina esperienze in aziende multinazionali quali Google/YouTube, Skype/Microsoft ad iniziative di start-ups quali MyQube e Soshoma, di cui è Co-fondatrice e CEO. Per effetto di tale nomina, alla data di avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società sul Mercato Telematico Azionario, il Consiglio di Rai Way sarà – si legge ancora – “composto da ben quattro Consiglieri indipendenti. Un ulteriore importante passo verso il potenziamento della governance della società”. In dettaglio, il consiglio di amministrazione di Rai Way sarà così composto: Camillo Rossotto (presidente), Stefano Ciccotti (amministratore delegato), Salvatore Lo Giudice (consigliere non esecutivo) e i 4 Consiglieri Indipendenti, Joyce Bigio, Fabio Colasanti, Anna Gatti e Patrizio Messina. Nella nota si precisa, inoltre, che la pubblicazione del decreto, con cui la Presidenza del Consiglio ha autorizzato formalmente l’azionista unico Rai a procedere con l’offerta pubblica di vendita delle azioni di Rai Way, “rappresenta un’altra tappa di estrema rilevanza nel contesto del processo di quotazione”. (ANSA, 6 ottobre 2014)