Mercato

09 ottobre 2014 | 16:06

De Agostini Scuola premia le scienze

De Agostini Scuola partecipa alla ‘Smart Education & Technology Days – 3 giorni per la scuola’ presso Città della Scienza di Napoli, evento in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca interamente dedicato alla scuola, ai suoi saperi e alle sue sfide, in programma il 9, 10 e 11 ottobre. Al centro della riflessione dell’edizione 2014 c’è l’indagine sul rapporto tra educazione e innovazione, tra apprendimento e tecnologia. De Agostini Scuola – si legge in una nota – promuoverà alcuni interventi di formazione su tematiche relative alla didattica delle materie scientifiche. I docenti avranno la possibilità di seguire i seguenti seminari presso la sala Samsung.

La partecipazione alla 3 giorni sarà anche l’occasione per presentare le novità del portale di deascuola.it ZonaScienze, nato dalla collaborazione con Fondazione Idis-Città della Scienza di Napoli e Ospedale Humanitas di Milano.
Lo spazio online creato per condividere contenuti ed esperienze nell’insegnamento delle scienze sarà il punto di raccolta delle proposte didattiche e laboratoriali elaborate dalle classi, durante l’anno scolastico 2014-2015, partecipanti al Concorso di ZonaScienze.

Tutti i materiali e le best practices presentati dalle scuole secondarie di I e II grado in tema di didattica scientifica saranno pubblicati sul portale ZonaScienze, con l’obiettivo di diffondere le migliori esperienze didattiche in tema scientifico favorendo la discussione, le sinergie e la diversificazione della didattica scientifica nelle scuole. Gli elaborati possono essere realizzati in formati diversi, per essere fruiti in ambito multimediale (video, ipertesti, pagine html, simulazioni virtuali interattive).

Una giuria formata da esperti di Città della Scienza e della redazione di De Agostini Scuola selezionerà i lavori delle diverse scuole e assegneranno alle tre classi vincitrici, un buono-spesa per acquisti di prodotti tecnologici, scientifici e di laboratorio.