Mercato

10 ottobre 2014 | 9:55

Diventa un’Impresa Amica. La nuova campagna di Ai.Bi., Amici dei Bambini

E’ partita la Campagna Impresa Amica di Ai.Bi., un’iniziativa d’eccellenza che coinvolge tutte le aziende che vogliono realizzare insieme ad Amici dei Bambini progetti di cambiamento e di sostenibilità.

Partecipare è facilissimo. Con una donazione minima di 500 euro, le Piccole e Medie Imprese possono aderire al programma e aiutare Ai.Bi. a combattere l’emergenza abbandono, diventando imprese dal cuore d’oro.
Ogni 15 secondi un bambino viene abbandonato a causa di guerra, carestia, malattia, disastri naturali: troppo spesso ci si dimentica di questa emergenza che ha il nome di “Fame di Mamma”.
I fondi donati, integralmente deducibili fiscalmente, verranno utilizzati per far fronte alle emergenze che di volta in volta Ai.Bi. si troverà ad affrontare e in particolare contribuiranno a far crescere i progetti di cooperazione internazionale e di accoglienza dei minori abbandonati.
Per questo Natale in particolare, le donazioni delle Piccole e Medie Imprese che aderiranno al Programma Impresa Amica potranno essere destinate a Emergenze Umanitarie a Progetti Specifici in Italia o a Progetti Specifici all’estero.
Le aziende che decideranno di aderire al Programma Impresa Amica faranno parte di un network di imprese virtuose che si distingueranno con:
- Attestato personalizzato, simbolo dell’impegno concreto contro l’abbandono;
- Utilizzo del logo Impresa Amica sui propri materiali;
- Posto in prima fila negli strumenti di comunicazione di Ai.Bi.;
- La menzione dell’azienda sul sito www.aibi.it nella pagina dedicata al programma Impresa Amica;

Per effettuare la donazione (Causale Impresa Amica):
- In posta Ccp n. 3012 intestato ad Amici dei Bambini
- On line: www.aibi.it
- In banca: Bonifico bancario intestato ad Amici dei Bambini – Banca Intesa San Paolo
IBAN: IT 09R0306933380100000008131